Animal Assisted Therapy for trauma: Studio sperimentale con gruppo controllo per valutare l’effetto di un ciclo di interventi assistiti con gli animali (cane) su disregolazione, trauma e dissociazione in gruppo di popolazione 10-16 anni ospiti presso una

Studente: Fiorenza Scagnetto
Titolo tesiAnimal Assisted Therapy for trauma: Studio sperimentale con gruppo controllo per valutare l’effetto di un ciclo di interventi assistiti con gli animali (cane) su disregolazione, trauma e dissociazione in gruppo di popolazione 10-16 anni ospiti presso una comunità minori della provincia di Venezia.
Docente relatore: Prof. Ernesto Gianoli
Docente controrelatore: Prof.ssa Giuseppina Sangiuliano
Presidente commissione di tesi: Prof. Fabio Benatti
Data discussione tesi: 19 luglio 2019
Laurea Magistrale Internazionale inPsicologia clinica e di comunità

Il presente lavoro di tesi ha come oggetto lo studio dei possibili benefici derivanti dall’inserimento dell’animale nel protocollo di terapia sensomotoria cos. come concettualizzato da J. Fischer et al. Per il trattamento del trauma in et. evolutiva rivolta a pazienti di et. compresa tra i 10 e i 16 anni. Lo studio preliminare vuole indagare se la presenza dell’animale favorisca la regolazione emotiva e come i sintomi traumatici interagiscono in tale processo, il tutto finalizzato all’implementazione di un protocollo standardizzato e validato che preveda l’impiego del cane nel trattamento del PTSD. Il lavoro prende i passi da un’accurata disamina del disturbo post traumatico da stress con particolare attenzione a quelli che sono gli eventi in et. evolutiva che possono generare un disturbo post traumatico da stress oppure una predisposizione allo sviluppo dello stesso qualora il soggetto si trovi nel corso della vita ad affrontare situazioni di particolare gravit. ed intensit.. Lo studio . stato condotto su di un campione di 14 ragazzi afferenti ad una comunit. minori della provincia di Venezia ed ha messo in luce come la presenza dell’animale sembri influire sulla regolazione emotiva ed a livello clinico come l’animale, in questo caso il cane, favorisca la compliance con i pazienti e permetta un aggancio relazionale significativo.

The present thesis work, want to investigate the possible benefits deriving from the insertion of the animal in the sensomotor therapy protocol as well as conceptualized by J. Fischer et al. for the treatment of trauma in developmental age for patients aged between 10 and 16 years. The preliminary study wants to investigate if the presence of the animal favors the emotional regulation and how the traumatic symptoms interact in this process, all finalized to the implementation of a standardized and validated protocol that involves the use of the dog in the treatment of PTSD. The work begin from a thorough examination of the posttraumatic stress disorder with particular attention for the events in developmental age that can generate post-traumatic stress disorder or a predisposition to those development, when the subject deal situations of particular severity and intensity, during his life. The study was conducted on a sample of 14 boys resident in a minor community situated in the province of Venice and has highlighted how the presence of the animal seems to affect the emotional regulation and clinical level as the animal, in this case the dog , promotes compliance with patients and allows a meaningful relational engagement.