Legami d’attaccamento e dipendenza affettiva

Studente: Caterina Lorenzon
Titolo tesiLegami d’attaccamento e dipendenza affettiva
Docente relatore: Prof. Renato Lalli
Docente controrelatore: Prof.ssa Francesca Gnoato
Presidente commissione di tesi: Prof. Fabio Benatti
Data discussione tesi: 16 luglio 2019
Laurea Triennale Internazionale inPsicologia dell'educazione

L’amore conferisce un senso alla nostra vita, dall’istante in cui veniamo al mondo. Molto spesso accade che, proprio come una droga, l’individuo si sottometta al partner, essendo disposto a qualsiasi cosa pur di non perderlo, instaurando una vera e propria dipendenza affettiva che fa perdere al soggetto la propria unicità, il proprio essere, la propria esperienza organismica. Nella prima parte della tesi vengono prese in esame le diverse definizioni del concetto di dipendenza, per cercare di dare un inquadramento generale al tema, distinguendo successivamente le dipendenze da sostanze dalle new addiction, ovvero le dipendenze comportamentali. Viene trattata poi l’analisi della dinamica relazionale madre-bambino per tentare di comprendere come stili di attaccamento differenti nell’infanzia possano articolare sistemi cognitivi ed affettivi diversi nel soggetto adulto e come questi sistemi possano in alcuni casi originare comportamenti dipendenti. In seguito viene approfondita la questione dell’amore in relazione alla dipendenza affettiva e viene presa in esame la tecnica psicoterapica per la valutazione dell’attaccamento e della dipendenza affettiva.

Love gives meaning to our lives, from the moment we come into the world. It often happens that, just like a drug, the subject submits to the partner, being capable of doing everything not to lose him; this kind of “love addiction” makes the subject lose his uniqueness, his being, his organismic experience. In the first part of the thesis is explored the concept of addiction, trying to differentiate drugs addiction from the new addiction/ behavioral addiction. It’s also alanalyzed the mother-son relationship to make clear that kids who grow up with functional bonding will have secure attachment in adulthood, instead of neglected kids which grow up feeling like they were unwanted or unimportant to their parent. Our romantic relationships in adulthood are shaped by our experiences as children; adults who have experienced a distorted love in their childhood can establish problematic attachment patterns. Finally it’s examined the psychotherapeutic technique for the evaluation of love addiction.