Clinica del gruppo in una società digitale. Nuovi processi comunicativi e nuove dinamiche relazionali

Studente: Marco Ottogalli
Titolo tesiClinica del gruppo in una società digitale. Nuovi processi comunicativi e nuove dinamiche relazionali
Docente relatore: Prof. Lieta Dal Mas
Docente controrelatore: Prof. Mara Giglio
Presidente commissione di tesi: Prof. Fabio Benatti
Data discussione tesi: 16 marzo 2019
Laurea Magistrale Internazionale in:Psicologia clinica e di comunità

Argomento di questa tesi è l’impatto della digitalizzazione nei processi comunicativi e nelle dinamiche relazionali di gruppo. Nella vita di ognuno di noi, nei rapporti comunicativi privati e pubblici, avvengono cambiamenti delle abitudini relazionali provocati dalla digitalizzazione. È importante interrogarsi se e come si potrà continuare a fare clinica del gruppo entità unica, in sintonia con i bisogni dei singoli che lo compongono. La digitalizzazione aumenta la nostra capacità di vivere distanti e in comunicazione continua la gran parte dei nostri rapporti di lavoro e delle nostre attività private. Il cambiamento che osserviamo dall’arrivo di Internet non è solo una questione generazionale bensì si tratta di una nuova opportunità per tutte le persone a ripensare il loro ruolo, cambiare il loro vivere quotidiano, esibirsi con più soddisfazione in contesti sociali diversi. La tesi affronta il cambiamento dovuto al digitale e si propone di dare continuità all’approccio clinico e di supervisione delle teorie dinamiche di gruppo, sottolineando che il punto di osservazione dell’entità gruppo arricchisce, oggi più di ieri, l’analisi individuale nel gruppo. Riprendendo le considerazioni di W. Bion possiamo attualizzare l’osservazione del gruppo come un tutto e affermare che psicologi ed esperti di intelligenza artificiale descriveranno e interpreteranno insieme molti dei cambiamenti e impatti emotivi del gruppo di domani.

The topic of this thesis is digitization in communication processes and group relational dynamics. In the life of each one of us, in private and public communication relationships, changes are made to the relational habits caused by digitalization. It is important to question ourselves how and if we can continue to do clinic of unique group entity, in tune with the needs of the individuals who compose it. Digitization   increases   our   ability   to    live   distant   and   in   continuous communication the majority of our working relationships and our private activities. The change we look at since the arrival of the Internet is not only a generational issue, but rather a new opportunity, to perform with greater satisfaction in different social contexts.The thesis deals with the changes due to digital and proposes to venture ahead to the clinical and supervision approach of the group dynamic theories, underlining that the observation point of the group entity enriches, today more than yesterday, the individual analysis in the group. Resuming the considerations of W. Bion we can actualize the observation of the group as a whole and affirm that psychologists and experts of artificial intelligence will describe and interpret together many of the changes and emotional impacts of the group of tomorrow.