Comunicare nei processi organizzativi: la comunicazione nelle attività di servizio

Studente: Agati Stefano
Titolo tesi: Comunicare nei processi organizzativi: la comunicazione nelle attività di servizio
Docente relatore: prof.ssa Canduzzi Liviana
Controrelatore: prof. Severino De Pieri
Presidente Commissione di Tesi: prof. Renzo Barduca

L'universo della “comunicazione interpersonale” è infinito e ricco di galassie e di spazi piacevoli da percorrere, dove ancora oggi si scoprono nuovi pianeti e si dibatte su nuove dimensioni emergenti e in continuo divenire.  La comunicazione interpersonale ci aiuta a percepire il mondo che ci circonda, a selezionare e organizzare gli stimoli con i quali cogliamo la realtà e ci orientiamo in essa pur consentendo ad ognuno di noi, attraverso i meccanismi della percezione, un alto livello di soggettività interpretativa. A livello di base la comunicazione interpersonale studia gli atteggiamenti e le competenze comunicative specifiche dei soggetti in interazione e ne identifica in particolare gli stili comunicativi anche all’interno delle organizzazioni e delle aziende.

La scelta di questo argomento deriva in particolare dal mio mestiere di Docente e di Formatore, che mi pone prevalentemente in situazioni di comunicazione in ambito aziendale ed organizzativo. Il piano del lavoro ha previsto una panoramica sulle teorie generali della comunicazione, un’analisi della struttura organizzativa e delle principali variabili organizzative che influenzano i meccanismi operativi integratori di informazione e comunicazione e i processi aziendali, ponendo particolare enfasi sulle dinamiche inerenti la comunicazione nelle attività di servizio. Questa tesi ha avuto inoltre lo scopo di approfondire e di soddisfare molte curiosità personali sull’argomento, ed ha rappresentato un ulteriore progresso verso un continuo miglioramento nell’approccio quotidiano al lavoro sia dal punto di vista teorico che nella prassi.