Il valore delle emozioni nei Disturbi Specifici dell’Apprendimento. Proposta di un piano emotivo strategico di supporto.

Studente: Rosalia Russo
Titolo tesiIl valore delle emozioni nei Disturbi Specifici dell’Apprendimento. Proposta di un piano emotivo strategico di supporto.
Docente relatore: Prof.ssa Mavi Lodoli
Docente controrelatore: Prof. Davide Maria Marchioro
Presidente commissione di tesi: Prof.ssa Lara Fressini
Data discussione tesi: 14 ottobre 2019
Laurea Magistrale Internazionale in: Psicologia clinica e di comunità

L’argomento scelto verte sull’analisi e sull’approfondimento del tema Disturbi Specifici dell’Apprendimento e sull’idea che esista una connessione tra tali disturbi e bassa autostima, ansia, stati depressivi e senso di inefficacia; stati d’animo che di conseguenza impediscono allo studente di affrontare serenamente l’apprendimento scolastico. La stesura del presente elaborato di tesi è avvenuta attraverso una metodologia di lavoro desk che verte su un approfondimento bibliografico e sitografico di settore; l’analisi puramente teorica ha portato alla realizzazione di nuove proposte. Infatti l’obiettivo è stato quello di delineare le misure dispensative e gli strumenti compensativi utilizzati nell’ambito dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento ed illustrare quali attività la figura dello psicologo potrebbe proporre agli studenti delle scuole primarie e secondarie per far conoscere più da vicino cosa si intende per Disturbi Specifici dell’Apprendimento e quali siano i vissuti emotivi di un soggetto con tale disturbo.

The topic I choose talks about the analysis and the in-depth study on Specific Learning Disabilities and about the connexion between these disabilities and low selfesteem, anxiety, depressive states and feeling of ineffectiveness; mood that consequently prevent the student from facing the school education serenely. The writing of this essay took place through a desk working method that focuses on bibliographical and sitographical study on this sector; the only theoretical analysis has led to the realization of new proposals. In fact, the objective was to outline the dispensatory measures and accommodations used in Specific Learning Disabilities context and to show what activities the psychologist could suggest to primary and secondary school students with the objective to make known what Specific Learning Disabilities are and which are the emotional experiences of a subject with this disability.