Lo sviluppo dell’identità nell’interazione madre-bambino nei primi anni di vita

StudenteRusso Giuseppe
Titolo tesiLo sviluppo dell’identità nell’interazione madre-bambino nei primi anni di vita
Docente relatore: Prof. Giovanni Marchioro
Docente controrelatore: Prof.ssa Rita Reschiotto
Presidente commissione di tesi: Prof. Fabio Benatti
Data discussione tesi: 16 marzo 2020
Laurea Magistrale Internazionale inPsicologia clinica e di comunità

La tesi vuole esplicitare i processi e le dinamiche che all’interno dell’interazione madre-bambino portano alla formazione delle strutture che sottendono allo sviluppo dell’identità umana. Il lavoro si presenta in due parti. La prima evidenzia il progressivo passaggio dal modello psicoanalitico strutturale delle pulsioni a modelli di tipo strutturale delle relazioni. La seconda parte raccoglie i contenuti teorici dei vari autori presentati per convogliarli in una visione teorica che tiene conto dei contributi dei due modelli. La tesi intende sostenere che per tutte le teorie psicoanalitiche l’interazione madre-bambino è il presupposto imprescindibile affinchè si formino le strutture necessaria alla regolazione psico-biologica dell’individuo. Inoltre che a rendere ragione di questo può essere un modello teorico in cui la dimensione pulsionale e la dimensione relazionale non sono concepite in un rapporto dicotomico bensì in un rapporto dialettico come due facce della stessa medaglia e dunque inscindibili.

The thesis aims to explain the processes and dynamics that within mother-child interaction lead to the formation of structures that underlie the development of human identity. The work comes in two parts. The first highlights the gradual transition from the structural psychoanalytic model of impulses to structural models of relationships. The second part collects the theoretical contents of the various authors presented to convey them inaeches into a theoretical vision that takes into account the contributions of the two models. The thesis is intended to argue that for all psychoanalytic theories mother-child interaction is the essential prerequisite for forming the structures necessary for the psycho-biological regulation of the individual. Moreover, to make reason for this can be a theoretical model in which the pulsional dimension and the relational dimension are not conceived in a dichotomy relationship but in a dialectical relationship as two sides of the same coin and therefore inscidible.