L’Interruzione Volontaria di Gravidanza: aspetti psicologici e strategie per l’intervento in ambito sanitario-consultoriale

Studente: Veronica Vendramin
Titolo tesiL’Interruzione Volontaria di Gravidanza: aspetti psicologici e strategie per l’intervento in ambito sanitario-consultoriale
Docente relatore: Prof. Salvatore Capodieci
Docente controrelatore: Prof. Mario Magrini
Presidente commissione di tesi: Prof. Marchioro 
Data discussione tesi: 20 luglio 2019
Laurea Magistrale Internazionale inPsicologia clinica e di comunità

L’argomento scelto verte attorno al tema dei risvolti psicologici dell’interruzione volontaria di gravidanza con orientamento psicodinamico. Gli obiettivi di questo lavoro, che hanno ruotato attorno alla tesi, riguardano il fatto che l’interruzione di gravidanza comporti delle problematiche psicologiche differenti sul breve e sul lungo periodo. La ricerca è stata condotta seguendo una metodologia di lavoro che ha comportato un approfondimento bibliografico di settore, con lo studio di autorevoli fonti scientifiche. La maternità è quasi sempre vista come un evento gioioso ed atteso, ma in alcuni casi può avere dei rivolti tristi e dolorosi per la donna. La tematica della tesi ha la finalità di far sì che tutti coloro che si occupano dal punto di vista psicologico o sanitario, oltre alle competenze specifiche date dai loro ruoli, possano avere una maggiore conoscenza delle dinamiche psicologiche e delle emozioni che accompagnano la donna durante il periodo antecedente la scelta e quello successivo all’IVG. L’obiettivo è di aggiungere un tassello in più di conoscenza, uno stimolo per la ricerca futura a favore del sostegno per le donne e per le coppie che si trovano a vivere un’esperienza potenzialmente traumatica, quale la scelta di abortire.

My research on the chosen topic investigates the psychological implications of the voluntary termination of pregnancy through the psychodynamic approach. The objectives of this work, which have revolved around my thesis, concern the fact that the voluntary termination of pregnancy entails different psychological problems in the short and in the long term. The research has been conducted by a method which involves the detailed study of sectorspecific bibliography and authoritative scientific sources. Maternity is almost always seen as a joyful and awaited event. However, in some cases, it can have sad and sorrowful implications for the woman. The subject matter of my thesis aims at ensuring that all those who deal with healthcare and psychological perspectives, in addition to the competencies pertaining their professional role, can have greater knowledge about women’s psychological dynamics from the period preceding the choice to the one following the voluntary termination of pregnancy. The aim of the study is deepening the knowledge about the topic in question and stimulating further research of support for women and couples going through a potentially traumatic experience as the termination of pregnancy is.