images/grafica/TESTATE/Tesi_triennale/eccellenze.png

Ricerca sperimentale: Guida ai trattamenti non farmacologici nelle case di riposo. Strumenti e tecniche per i professionisti del socio-sanitario

Studente: Busato Valentina
Titolo tesi: Ricerca sperimentale: Guida ai trattamenti non farmacologici nelle case di riposo. Strumenti e tecniche per i professionisti del socio-sanitario
Docente relatore: prof. De Pieri Severino
Correlatore interno: dott. Capodieci Salvatore
Presidente Commissione di Tesi: prof. Salatin Arduino

Il presente lavoro, successivamente divenuto oggetto di pubblicazione, descrive in modo pratico e dettagliato gli interventi cognitivi e affettivo relazionali che possono essere attuati all'interno delle strutture residenziali per anziani. Rappresenta il risultato di anni di lavoro all’interno del Centro Servizi Anni Sereni (gestito dal Consorzio Sociale CPS) durante i quali sono stati messi a punto e validati, con metodologia sperimentale, alcuni protocolli di trattamento.
Il volume si compone di una breve parte teorica, a sostegno razionale degli interventi e di due parti pratiche, l'una focalizzata sui trattamenti cognitivi e l'altra sulle tecniche affettive e relazionali. Ciascuna parte, oltre alla descrizione dei protocolli e delle metodiche di trattamento, contiene delle schede operative riproducibili.
Ideali fruitori di questa pubblicazione sono coloro che lavorano in quest'area e desiderano incrementare il proprio bagaglio di conoscenze teoriche e pratiche e in particolare gli Educatori Professionali che si avvicinano per la prima volta al mondo dell’anziano per acquisire tecniche e strategie di intervento.
La ricerca è sostenuta da precisi riferimenti teorici nell'ambito della neuropsicologia, della psicologia cognitiva, delle neuroscienze, della psicologia dell’invecchiamento, della psicoterapia, della pedagogia e delle scienze dell'educazione. Ha l’avallo di Severino De Pieri, docente di Teoria e Tecnica dei test strutturati, di Psicologia dell’orientamento, nonché Preside della SISF – Scuola Superiore Internazionale di Scienze della Formazione di Venezia e di Salvatore Capodieci, docente di Psicopatologia generale presso la SISF. Dal punto di vista pratico, la guida è ricca di protocolli dettagliati e descritti in modo operativo che rappresentano, nella maggior parte dei casi, una novità originale nell’ambito del trattamento di soggetti anziani. Da non sottovalutare, infine, la ricerca sperimentale e i dati statistici del protocollo affettivo-relazionale contenuti nella guida, che provano l'efficacia del trattamento in ambito cognitivo, timico, comportamentale, assistenziale e funzionale.