Convegno SCRIVI - Reati, vittime e percezione della sicurezza

Giovedì 21 maggio 2015, dalle ore 14.30 alle 17.30, presso il Campus di Mestre IUSVE, si terrà il convegno "Reati, vittime e percezione sulla sicurezza" organizzato dallo SCRIVI, in collaborazione con ISTAT.

Negli ultimi anni il tasso della criminalità generale sembrerebbe essere in aumento; o almeno questa è la percezione generale, tanto che, a volte, si parla addirittura di una vera e propria "emergenza criminalità".
Ma la criminalità è realmente in aumento, oppure si tratta di una semplice distorsione della percezione del tasso di criminalità, dovuta a diversi fattori?
L'ISTAT, in collaborazione con il Centro Universitario di Studi e Ricerche in Scienze Criminologiche e Vittimologia (SCRIVI) presenta i dati sulla criminalità. Vi sono quelli sui delitti denunciati alle forze di polizia e sulle condanne definitive e ve ne sono altri che mirano a conoscere il fenomeno dal punto di vista della vittima. Come stimare il "sommerso" dei reati? Come  identificare i gruppi più a rischio, il profilo delle vittime, come, dove e quando queste hanno subito il reato? Qual è il quadro della percezione soggettiva della sicurezza?