Separazione coniugale: Il processo di mediazione familiare

Studente: Giulia Stefanetto
Titolo tesiSeparazione coniugale: Il processo di mediazione familiare
Docente relatore: Prof.ssa Cinzia Poli
Docente controrelatore: Prof. Mario Magrini
Presidente commissione di tesi: Prof. Fabio Benatti
Data discussione tesi: 16 marzo 2019
Laurea Magistrale Internazionale in: Psicologia clinica e di comunità

La tesi in oggetto verte sul tema della separazione coniugale, più precisamente si analizza quello che è il processo della mediazione familiare sia nelle condizioni in cui esso è attuabile, sia in quelle in cui la mediazione risulta impossibile. Il lavoro è il frutto di una ricerca bibliografica e sitografica, che ha permesso di raccogliere materiale utile alla stesura dello stesso.
È stato, quindi, presentato il ciclo vitale di una coppia, dalla fase dell'innamoramento a quella della rottura del legame, definendo anche il concetto di divorzio e analizzandolo da una prospettiva psico-giuridica. La tesi in oggetto vuole configurarsi come una sorta di continuum rispetto a quella di licenza triennale, in cui si era discusso circa la violenza nel rapporto di coppia, considerando la dipendenza affettiva tra i partner il terreno su cui potrebbe sfociare la violenza stessa. Per cui, anche in questo lavoro, si è voluto riprendere il concetto di dipendenza affettiva, approfondendo quelle dinamiche che entrano in gioco in un rapporto di questo tipo e definendo la violenza in tutti i suoi aspetti. Essa, anche nell'ultimo capitolo, che rappresenta il cuore della tesi, si configura come un tema rilevante, in quanto la mediazione impossibile ruota proprio intorno a questo concetto e, di conseguenza, verranno presentate anche le soluzioni alternative da intraprendere, nel caso in cui non sia possibile ricorrere alla mediazione stessa. Ciclo vitale della coppia, divorzio, dipendenza affettiva, violenza, mediazione familiare.

This thesis in object deals with the martial separation, more specifically it analyzes the familiar mediation process both in cases where it occurs and also in circumstances where it fails. This dissertation is the final result of a sitographic bibliography. That is, it presents the vital cycle of a specific couple, starting from the phase of falling in love until the break up of the bond, additionally it introduces the concept of divorce from a psycho-juridical perspective. The thesis represents a continuum of my bachelor’s research, where I examined the phenomenon of violence within a relationship, the related interdependence between the partners and yet the causes where abusive acts could arise. Similarly, this dissertation recalls the concept of emotional dependence, shredding light on those ones that take place during the martial separation. Being the climax of my masterpiece, my last chapter merges the theme of violence with the couple life and demonstrates how an impossible mediation rotates exactly around this concept. Additionally, it discusses alternative solutions to undertake whether the mediation process proves to be unable to develop. Couples's vital cycle, divorce, emotional dependence, violence, familiar mediation.