Le soft skills nelle organizzazioni come risorsa per affrontare la trasformazione digitale

Studente: Lorenzo Ava
Titolo tesiLe soft skills nelle organizzazioni come risorsa per affrontare la trasformazione digitale
Docente relatore: Prof. Ferruccio Cavallin
Docente controrelatore: Prof.ssa Anna Pileri
Presidente commissione di tesi: Prof. Fabio Benatti
Data discussione tesi: 9 gennaio 2019
Laurea Triennale Internazionale inPsicologia dell'educazione

L’argomento scelto verte attorno alla tematica delle soft skills e della relazione con i temi dell’Industria 4.0 e, in generale, della digitalizzazione. L’obiettivo di questa tesi è stato quello indagare la relazione esistente tra le competenze trasversali rispetto al ruolo del cambiamento, necessario al fine di intraprendere un percorso verso l’Industria 4.0. Si è partiti dall’ipotesi che la trasformazione digitale implichi una resistenza che possa essere gestita in modo efficace attraverso l’utilizzo delle abilità del change management e, in generale, dell’intera organizzazione, permettendo non solo una corretta implementazione, ma soprattutto una stabilità a lungo termine. Si è partiti da un approfondimento bibliografico di settore cercando di dare un contesto di riferimento alle tematiche delle soft skills e della cultura organizzativa. Successivamente, è stata analizzata la tematica delle competenze e del loro impatto sulle organizzazioni. Infine, è stata realizzata una breve ricerca condotta su alcune piccole-medie imprese del territorio riguardo alle tematiche affrontate, cercando di capire quale sia la percezione nel management di tali aziende, suggerendo come conclusione uno strumento messo a disposizione per la mappatura delle competenze, in linea con quanto osservato durante tutto l’elaborato.

The chosen topic is about soft skills and the relationship with the themes of Industry 4.0 and, in general, digitization. The aim of this thesis was to investigate the relationship between sift skills and the role of change, which is necessary in order to undertake a path towards Industry 4.0. It was assumed that the digital transformation implies a resistance that can be managed effectively through the use of the skills of change management and, in general, of the entire organization, allowing not only a proper implementation, but especially a long-term stability. It started from a bibliographic analysis of the sector trying to give a context of reference to the issues of soft skills and organizational culture. Subsequently, the issue of competences and their impact on organizations was analyzed. Finally, a short research was carried out on some small-medium enterprises in the area with regard to the issues addressed, trying to understand what the perception in the management of these companies is, suggesting as a conclusion a tool made available for mapping skills, in line with what was observed throughout the work.