Summer School in psicotraumatologia e psicologia nell'emergenza

Dal 20 al 23 luglio 2017 presso l'Antico Borgo medievale "Rondine" di Arezzo avrà luogo la prima edizione della Summer School organizzata dal Dipartimento di Psicologia in collaborazione con il Centro di ricerca SCRIVI, dal titolo "Trauma e comportamento violento. Elementi di psicotraumatologia e psicologia nell'emergenza".

La Summer School in 'Psicotraumatologia' offrirà giornate di formazione secondo moduli didattici frontali ed esperienziali su tutta la tematica riguardante l’origine del trauma e la violenza. Verranno quindi presi in considerazione non solo il rapporto tra traumatismo e successivo comportamento violento ma anche la relazione tra trauma ed esperienze successive di vittimizzazione nonchè discusse alcune tecniche di trauma recovery. Nel far ciò verranno analizzate le più recenti teorie del trauma, dall’ipotesi polivagale di Stephen Porges a tutto il contributo che le neuroscienze offrono sul tema.

Verranno a tal scopo discussi casi concreti. Nel corso delle giornate verrà anche introdotto il riconoscimento vocale del trauma, un recente filone di ricerca inaugurato da un’equipe di studiosi capitanata dal dr. Roberto Troisi, psicoterapeuta ed anche riportate dal dr. Alessandro Padovani, dell’ Opera Don Calabria, alcune esperienze di presa in carico di minori e adulti traumatizzati. Ampio risalto verrà dato anche al processo di vittimizzazione da parte del prof. Marco Monzani.

Il docente della Summer School sarà
Silvio Ciappi, criminologo di fama internazionale e docente del Master Universitario in Criminologia, Psicologia Investigativa e Psicopedagogia forense
L'incontro avrà la valenza di 
24 ore pari a 3 ECTS che verranno riconosciuti a incontro concluso.

Per ulteriori informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Eventbrite - Summer School in psicotraumatologia e psicologia nell'emergenza

Tags: summer school, psicotraumatologia, psicologia emergenza, trauma, comportamento violento