images/grafica/TESTATE/tirocinio_magistrale/tirocini_news.png

Proposta tirocinio ​professionalizzante interno IUSVE

Ai laureati in Psicologia Clinica e di Comunità (laurea magistrale) lo IUSVE offre la possibilità di realizzare il tirocinio professionalizzante ai fini dell'ammissione all'Esame di Stato per l'abilitazione all'esercizio della professione di Psicologo, all’interno del dipartimento di Psicologia, tramite attività di ricerca, formazione e pratica professionale proposte da IUSVE.

Per la procedura di candidatura consultare la guida di seguito.



Qui è possibile invece scaricare il modulo per la candidatura.

Proposta tirocinio ​curriculare presso Co.Ge.S don Lorenzo Milani Società Cooperativa Sociale

La cooperativa sociale “Co.Ge.S. don Lorenzo Milani” accoglie in tirocinio gli studenti IUSVE in Psicologia Clinica e di comunità (laurea magistrale), presso la propria Agenzia Sociale, in Viale San Marco 172, Mestre VE

Co.Ge.S don Lorenzo Milani è stata costituita nel 1994 per intervenire nel settore sanitario, sociale e del lavoro. Dispone di un’Agenzia Sociale che si occupa di progettazione europea e sociale, della promozione del benessere in ambito sociale e psicologico, di creare opportunità lavorative e corsi di formazione. La cooperativa inoltre, dispone di strutture socio-sanitarie per la cura delle persone in stato di dipendenza patologica e strutture di accoglienza per minori e adulti stranieri che versano in difficoltà.

Il tirocinio sarà attivato all’interno dell’Agenzia Sociale ed in particolar modo nel settore “giovani e promozione del benessere” in ambito educativo e psicologico: il tirocinante sarà coinvolto nella realizzazione delle attività educative (in contesti formativi, aggregativi, di sostegno allo studio, sul territorio, o scolastici) rivolte ai bambini agli adolescenti e alle loro famiglie, potrà contribuire alla progettazione e alla realizzazione dei nuovi progetti che periodicamente vengono proposti.

Per ulteriori informazioni contattare: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito web di riferimento www.cogescoop.it 

Offerta tirocinio ​curriculare presso l’Associazione la Rete del Villaggio di Mirano

L’Associazione di Promozione Sociale “La Rete del Villaggio” di Mirano (VE) propone agli studenti IUSVE in Psicologia Clinica e di Comunità (laurea magistrale) di vivere l’esperienza di tirocinio curriculare presso l’Associazione La Rete del Villaggio, che opera all’interno del Villaggio Solidale di Mirano.

Il Villaggio Solidale di Mirano (www.villaggiosolidale.it) è una struttura, presente a Mirano (VE) dal 2011, che offre accoglienza temporanea e sostegno a persone che vivono situazioni di difficoltà socio economica, di fragilità, marginalità ed esclusione sociale: anziani, famiglie, nuclei mamma-bambino, persone con disabilità e con disagio psicofisico, persone richiedenti protezione internazionale.

La Rete del Villaggio - Associazione di Promozione Sociale opera dal 2013 all’interno del Villaggio Solidale di Mirano, promuovendo i valori della solidarietà, dell’accoglienza, dell’aggregazione; i volontari sono impegnati e coinvolti nei progetti e nelle attività del Villaggio.

Il tirocinio si svolgerà presso la sede dell'Associazione La Rete del Villaggio,  in Via Miranese 13 - Mirano (VE). Il tirocinio riguarderà l’organizzazione e la programmazione dei Centri Estivi, il lavoro di back office dell’associazione e la partecipazione alle attività educative e di socializzazione del Villaggio Solidale.

Se interessati, si prega di inviare la propria candidatura completa di C.V. alla Responsabile dott.ssa Anna Trevisanato (contattabile dal lunedì al venerdì dalle 15.00 dalle 17.00).
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
Telefono: +39 392 9974145

Tirocinio ​curriculare per studenti MPSE: Associazione La Gabbianella e altri animali

L'associazione "La gabbianella e altri animali" propone agli studenti IUSVE in Psicologia Clinica e di comunità di vivere l’esperienza di tirocinio curriculare presso l'Associazione "La gabbianella e altri animali" di Venezia.

L'Associazione si occupa della tutela dei minori, in particolare figli di genitori detenuti, e di sostenere la genitorialità fragile.
L'associazione opera da 18 anni a Venezia e si occupa di tetela dei minori attraverso attività rivolte ai bambini e ai loro genitori (anche detenuti nei carceri femminile e maschile di Venezia) e di sostegno alle famiglie adottive e affidatarie.
Per ulteriori informazioni www.lagabbianella.org

Il tirocinio si svolgerà presso la sede di Venezia Centro Storico e prevede le seguenti attività:
- affiancamenti e accompagnamenti dei bambini ospiti nell'ICAM di Venezia all'asilo e alla scuola materna e nelle attività pomeridiane;
- accompagnamenti dei bambini al Progetto Spiaggia durante l'estate;
- affiancamento nelle attività rivolte alle madri detenute nell'ICAM;
- affiancamento di figli e padri durante i colloqui a SMM;
- affiancamento nelle attività rivolte ai padri a SMM.

Se interessati, si prega di inviare la propria candidatura completa di C.V. a Dott.ssa Francesca Emili: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tirocinio curricolare presso Giuseppe Olivotti Società Cooperativa Sociale per laurea magistrale

Giuseppe Olivotti Società Cooperativa Sociale propone agli studenti IUSVE in Psicologia clinica e di comunità (laurea magistrale) di vivere l’esperienza di tirocinio curriculare presso le seguenti realtà: 
Comunità residenziale minori Olivotti di Riese Pio X;
- Comunità residenziale minori "La Ghianda" di Mira (a partire da maggio 2017);
- Centro pomeridiano educativo - ricreativo a Mira.

Le strutture ospitano minori dai 13 ai 18 anni provenienti dall’ambito penale, sottoposti a decreti di allontanamento dal nucleo familiare di origine dal Tribunale per i minori. I profili più frequenti sono di ragazzi con fragilità nell’ambito del controllo degli impulsi, nella gestione dell’emotività e nel rapporto con la famiglia.

La Giuseppe Olivotti S.C.S. è attiva dai primi anni ’80 e svolge la propria attività nella riabilitazione di persone con problematiche alcol e droga correlate, doppia diagnosi per cui dedica 2 strutture. In più si occupa di minori, gestisce il servizio di educativa domiciliare e centri pomeridiani per minori per il Comune di Mira, appartamenti di sgancio e in collaborazione con il servizio di Psichiatria di Dolo, ha un Centro studi per le attività di prevenzione, integrazione, mediazione. Negli ultimi 2 anni, inoltre ha avviato 3 progetti di accoglienza per i migranti. (ulteriori informazioni presso il sito www.olivotti.org).

Il tirocinio potrà svolgersi  presso la sede di Riese Pio X (TV) in Via Schiavonesca 74 nel caso si scelga la Comunità minori già aperta, oppure in via Valmarana 67 a Mira (a partire da Maggio 2017). Infine si può scegliere di partecipare anche alle attività del Centro pomeridiano “Fuori Orario” che è in via Borromini a Mira.

Se interessati, si prega di inviare la propria candidatura completa di C.V. al Dott. Marco Catalano, responsabile area minori della Cooperativa Olivotti, all’indirizzo mail: resp.minori@olivotti.org  

Tirocinio accademico: il malato oncologico in fase avanzata di malattia

Per gli studenti interessati del secondo anno di laurea Triennale in Psicologia dell'educazione (max 20 persone), lo IUSVE propone un tirocinio interno coordinato dal prof. Poles, ed in collaborazione con l'AULSS12 di Venezia, sulle Cure palliative: “Psicologia dei vissuti in fase di malattia”. Il percorso prevede formazione dinamica, giornate di confronto, esperienze guidate, discussione di caseworks, coordinato da psicologi e medici dell’AULSS12 e degli Hospices del territorio veneziano.

Il percorso è così organizzato:

1) Seminario sulle cure palliative – Fondamenti teorici
Il malato oncologico in fase avanzata di malattia - Vissuti e dinamiche relazionali
Data: 15 aprile 2016
Orario: dalle ore 9.15 alle ore 13.00

2)
Seminario sulle cure palliative – Role Playng
Il malato oncologico in fase avanzata di malattia - Vissuti e dinamiche relazionali
Data: 21 aprile 2016
Orario: dalle ore 14.00 alle ore 17.30

3) Seminario sulle cure palliative (durante il corso di “Etica clinica” del terzo anno PSE)
Il malato oncologico in fase avanzata di malattia – Aspetti bioetici
Data: 29 aprile 2016
Orario: dalle ore 09.15 alle ore 12.45

4) 1 visita all’HOSPICE

La partecipazione a tutto il programma formativo corrisponde ad un totale di 30 ore di tirocinio.

Per candidarsi o per ricevere maggiori informazioni contattare via mail la segreteria tirocini all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando come oggetto "Tirocinio di Psicologia dei vissuti in fase di malattia 2016".

Tirocinio curriculare internazionale: Savio College a Malta

Il Savio College a Malta (Dingli) offre la possibilità di svolgere il tirocinio curriculare presso la scuola secondaria di primo grado. Il progetto di tirocinio prevede attività di sostegno agli studenti, affiancamento agli educatori, affiancamento allo psicologo. Le ore di tirocinio saranno concentrate durante la mattina, con la possibilità di frequentare nel pomeriggio, per chi fosse interessato, un corso di perfezionamento di inglese.

Il periodo di tirocinio va da metà settembre a fine ottobre. Numero posti disponibili: 3

Per candidarsi o ricevere maggiori informazioni contattare via mail la dott.ssa Cinzia Tieuli all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per fissare un appuntamento.

Tirocinio curriculare: l'opera d'arte in terapia

Per gli studenti interessati di laurea magistrale in Psicologia clinica e della comunità  (max 2 persone), IUSVE propone un tirocinio interno coordinato dalla dott.ssa Alessia Anello, incentrato sulla tematica dell’arteterapia.

Il percorso prevede due momenti formativi:
● Formazione sull'utilizzo dell'opera d'arte nella pratica clinica (marzo-giugno 2016);
● Somministrazione test e affiancamento alla pratica arteterapeutica (ottobre 2016-maggio 2017).

Le ore effettuate saranno riconosciute come tirocinio accademico interno (200 ore).

L'inserimento sarà anticipato da un colloquio motivazionale e di valutazione delle competenze; sarà data preferenza agli studenti con esperienza pregressa nell'ambito dell’arteterapia.


Per candidarsi o per ricevere maggiori informazioni contattare via mail la dott.ssa Alessia Anello all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Proposta di tirocinio curriculare: Rochdale - “progetto di integrazione nel contesto lavorativo per persone con grave disabilita’

La società cooperativa sociale Rochdale (Mestre) offre la possibilità di tirocinio all'interno del "progetto di integrazione nel contesto lavorativo per persone con grave disabilità".
Le persone inserite nel progetto presentano disabilità sia fisiche che psichiche e si caratterizzano per avere delle abilità non sufficienti per un inserimento definitivo nel mondo del lavoro. Ogni persona viene inserita a seguito di un periodo preliminare di osservazione in modo da improntare un percorso individualizzato, che viene via via aggiornato col procedere della conoscenza. Il progetto individuale può prevedere sia attività di mantenimento e implementazione delle abilità manuali e cognitive presso la cooperativa, sia attività nel territorio o presso enti esterni.

L'obiettivo principale del progetto infatti non è l'inserimento lavorativo bensì lo sviluppo dell'autonomia, delle capacità relazionali, dell'autostima e di una immagine adulta di questi soggetti tramite la frequenza di un luogo di lavoro.
L’approccio alla base del progetto prevede di restituire centralità alla persona, di dare ascolto al soggetto considerandolo interlocutore privilegiato da accompagnare nella costruzione di nuovi legami sociali, tenendo sempre conto di potenzialità e limiti personali.
L’obiettivo è costruire una rete nel territorio che permetta alla persona di uscire dal ristretto ambito familiare e in tal modo non solo poter apprendere nuove competenze e modalità di relazione, ma anche poter apportare a sua volta un contributo personale alla trasformazione ed all’arricchimento del tessuto sociale.

La metodologia di lavoro prevede il confronto periodico con i familiari, con gli assistenti sociali, con le figure sanitarie eventualmente implicate e con tutti gli enti convenzionati o con cui collaboriamo.
In questa prospettiva il lavoro delle tutor si dispiega in:

  1. definizione di obiettivi individualizzati per ciascun partecipante al progetto (P.E.I.);
  2. ricerca e mantenimento di contatti per esperienze esterne, monitoraggio e verifica sull’andamento delle stesse;
  3. colloqui periodici con i familiari ed altri soggetti istituzionali (assistenti sociali, psichiatri, accompagnatori) per la condivisione dei percorsi educativi;
  4. utilizzo dei dati emersi nelle osservazioni e colloqui periodici per la ricerca e la progettazione delle esercitazioni ed attività da proporre.

A seguito di un periodo di conoscenza dei soggetti e dei loro percorsi, i tirocinanti potranno essere coinvolti nelle seguenti attività:

  • affiancare i soggetti nello svolgimento di esercitazioni, mansioni o commissioni per la Cooperativa, con la supervisione delle referenti;
  • affiancare i soggetti in attività presso enti convenzionati;
  • partecipare ai momenti di équipe e, ove possibile, anche ad altre occasioni di confronto e colloquio con i servizi, enti, genitori.

La sede si trova in via E. Toti, 38 a Mestre (Venezia)

Per maggiori informazioni:
il sito: www.rochdale.it
dott.ssa Poli (Rochdale)
mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Proposta di tirocinio curriculare: Comunità educativa IN-PATTO

La Cooperativa Sociale ONLUS “Titoli Minori”, cooperativa che opera nel territorio di Chioggia e del Basso Polesine sia nell'ambito dei minori che della disabilità, offre la possibilità di svolgere il tirocinio curriculare presso la Comunità educativa di pronta accoglienza IN-PATTO, sita in Porto Viro.
La comunità accoglie ragazzi adolescenti dai 14 ai 18 anni, italiani e stranieri non accompagnati e provenienti dal circuito del penale.

Lo studente in tirocinio andrà ad affiancare gli educatori dell'equipe nella vita quotidiana con i ragazzi, dalle attività in casa alle uscite e lavori fuori sede; parteciperà alle equipe e alla supervisione con psicoterapeuta; potrà partecipare agli incontri con le scuole e/o servizi sociali del territorio; potrà inoltre progettare insieme agli educatori interventi formativi nelle scuole del territorio.

Il tirocinante magistrale potrà svolgere attività presso la comunità in affiancamento al coordinatore della struttura e all'equipe seguendo gli aspetti più organizzativi e dirigenziali del servizio.

Agli studenti in tirocinio la comunità può offrire vitto e alloggio ove necessario per permettere turni di tirocinio intensivi (ad esempio dal lunedi al giovedi).

Per maggiori informazioni contattare:
dott.ssa Naccari Alessandra - della Comunità Educativa In-patto
mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
sito internet www.titoliminori.com