Ammissione
Gli studenti che intendono iscriversi al Corso di Licenza - Laurea Magistrale in Psicologia clinica e di comunità devono essere in possesso della laurea o del diploma universitario di durata triennale o di altro titolo conseguito in Italia o all’estero, riconosciuto idoneo in base alla normativa vigente.

Frequenza
La frequenza alle attività didattiche e formative è obbligatoria almeno per i 2/3 delle lezioni per aver diritto di accedere all’esame; mentre è obbligatoria al 100% per i laboratori (eventuali assenze giustificate dovranno essere recuperate).
Per il Tirocinio viene richiesto il completamento di tutto il monte ore previsto.

Struttura del Corso di Licenza – Laurea Magistrale
Il corso è organizzato in due anni (corrispondenti a quattro semestri), al termine dei quali verranno conseguiti un totale di 120 ECTS, dopo il superamento dell’esame conclusivo di Licenza/Laurea Magistrale.

Per la frequenza delle lezioni è prevista la possibilità, da parte dello studente, di scegliere due percorsi distinti (in base alla disponibilità dei posti), che si differenziano unicamente per le modalità di organizzazione delle attività formative:

- Percorso A: le lezioni si svolgono dal lunedì al giovedì mattina, nella fascia oraria 9.00-13.30; in aggiunta, è previsto almeno 1 pomeriggio di frequenza, riservato ai laboratori, (mercoledì/giovedì), con fascia oraria che, salvo variazioni legate ad esigenze organizzative, solitamente va dalle 14.30 alle 18.00.

- Percorso B: sono previste lezioni il giovedì e venerdì pomeriggio, nella fascia oraria che va dalle 14.30 alle 19.30 e tutta la giornata di sabato, dalle 9.00 alle 17.30. 

Lezioni, Laboratori ed esercitazioni
Le lezioni si svolgeranno nel Campus di Mestre (VE) venerdì pomeriggio, sabato mattina e pomeriggio, le esercitazioni nelle giornate concordate con i docenti o su piattaforma SIRIUS, il tutto per un totale di 20 ore accademiche settimanali.

Titolo
Il titolo internazionale di Licenza - Laurea Magistrale è rilasciato dalla Università Pontificia Salesiana di Roma ed è valido per l’accesso all’esame di Stato secondo quanto stabilito dal DPR 328 del 5 giugno 2001, agli art. 52 e 53. Per l’ammissione all’Esame di Stato è richiesto il possesso della laurea specialistica nella Classe 58/S Psicologia, oltre ad un congruo periodo di tirocinio.