La relazione datore di lavoro e collaboratore secondo il modello dell’Analisi Transazionale: l’importanza dei bisogni in gioco

Studente: Lucia Ballarin
Titolo tesiLa relazione datore di lavoro e collaboratore secondo il modello dell’Analisi Transazionale: l’importanza dei bisogni in gioco
Docente relatore: Prof.ssa Mara Giglio
Docente controrelatore: Prof. Ernesto Gianoli
Presidente commissione di tesi: Prof. Davide Maria Marchioro
Data discussione tesi: 10 gennaio 2020
Laurea internazionale in: Psicologia dell'educazione

L’argomento scelto verte attorno al tema del rapporto tra capo e collaboratore nel contesto aziendale, utilizzando la teoria dell’analisi transazionale. Gli obiettivi di questo lavoro si sono focalizzati attorno alla teoria secondo la quale conoscere e possedere gli strumenti dell’analisi transazionale faciliti le relazioni delle persone all’interno dell’azienda. Si è partiti dall’ipotesi che l’applicazione di tale teoria nel contesto organizzativo dia particolare rilevanza ai rapporti umani con ciò che ne consegue in termini positivi sul piano della produttività e del benessere tra capo e collaboratore. La ricerca condotta è di tipo bibliografico. È stato fatto un approfondimento bibliografico di settore, relativo ai testi dell’analisi transazionale applicati in ambito organizzativo. Tale studio è articolato in tre sezioni: nella prima si inquadra la teoria dell’analisi transazionale con riferimento al campo applicativo specifico aziendale. Nella seconda si mettono a tema i bisogni del capo, esaminando più nel dettaglio qualità e caratteristiche di un leader con orientamento analitico transazionale; la terza, infine, mette in luce i bisogni del collaboratore, promuovendo anche delle opportunità di crescita e di cambiamento personale che confermerebbero l’utilità del modello in campo organizzativo.

The theme of the topic chosen revolves around the relationship between a manager and an employee, in a corporate context, using the theory of transactional analysis. This work has focused on the concept that knowing and possessing the transactional analysis tools facilitates people's relationships within a company. We started from the premise that the application of this theory, in a corporate environment, gives particular relevance to human relationships. This is then followed by a positive outcome in terms of productivity and well-being between a manager and an employee. This is a bibliographical research. Moreover, an in-depth bibliographic analysis was carried out on texts regarding transactional analysis with reference to its application to a corporate context.